A chi vivolgersi

A CHI RIVOLGERSI


Le reazioni di chi subisce, osserva o compie atti di bullismo sono molto diversificate.

Soprattutto le vittime possono sviluppare un disagio profondo, che impedisce una normale vita relazionale, familiare o scolastica.

All’interno del nostro Istituto è possibile ricevere assistenza dal Referente del Bullismo e Cyberbullismo Prof.ssa Benedetta Rolaci.
Per una consulenza specialistica possono essere consultati  i diversi servizi sociosanitari dell'Azienda Sanitaria Locale:

• Pediatria

• Neuropsichiatria infantile

• Servizio di Età evolutiva

• Consultorio giovani

• Consultorio familiare

• Centri per bambini e adolescenti

• Psicologo presente nel contesto scolastico.

È possibile, inoltre, rivolgersi al Telefono Azzurro, attivo sette giorni su sette e ventiquattro ore la settimana, e il 114 - Emergenza Infanzia, Polizia Postale

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter

Su questo sito utilizziamo i cookies. Navigando accetti